Connettiti con noi

Altri Sport

Super Bowl LIII: tutto quello che c’è da sapere sull’evento più seguito al mondo

Emanuele Sabatino

Published

on

Advertisements
Advertisements

Super Bowl LIII: tutto quello che c’è da sapere sull’evento più seguito al mondo

Nella notte tra domenica e lunedì, alle ore 00,15, andrà in scena il Super Bowl N. 53 della NFL tra gli immancabili New England Patriots e i Los Angeles Rams. L’evento sportivo più importante e più seguito in America e tra i più nel resto del mondo avrà come cornice il Mercedes-Benz Stadium di Atlanta. Come al solito i numeri, le statistiche e le curiosità di un evento di tale portata non mancano e di seguito raccogliamo le più significative.

1 – I Patriots sono al loro terzo Super Bowl di fila. Non succedeva dai primi anni novanta quando i Buffalo Bills ne giocarono quattro di fila ma senza vincerne uno. I Patriots invece hanno l’opportunità di vincere il secondo in tre anni e il terzo in cinque.

2 – 9 Super Bowl per Tom Brady e il suo allenatore Bill Belichick. Una storia d’amore, prima che di sport, sempre a braccetto e spesso nell’Olimpo dei vincitori.

3 – Sono passati 39 anni dall’ultima apparizione dei Los Angeles Rams ad un Super Bowl datata 1980. Nè l’allenatore dei Rams  Sean McVay nè nessuno dei suoi giocatori erano nati a quel tempo.

4 – Momento Cabala: 3 vittorie per i New England Patriots al Super Bowl quando hanno vestito la casacca bianca. Il loro record è 3-1 e domenica ci riproveranno di nuovo. Non ci credete? Basti pensare che nella storia della NFL chi si è presentato al SuperBowl vestito di bianco ha vinto 12 volte su 14 totali. Tentar non nuoce.

5 – Con 33 anni all’attivo Sean McVay allenatore di Rams è l’allenatore più  giovane della storia a partecipare ad un SuperBowl. 33 sono anche gli anni che lo dividono da Bill Belichick.

6 – Zero: il numero di TouchDown segnati nel primo quarto dai New England Patriots nei loro precedenti 8 SuperBowl con Brady e Belichick

7 – Sette vittorie e zero sconfitte il record all-time dei Rams con il direttore di gara John Perry che sarà l’arbitro del SuperBowl. Buon auspicio o timore della cabala?

8 – Se i Los Angeles Rams sono 39 anni che non giocano il Super Bowl, nel 1999 i St. Louis Rams, hanno cambiato città prima di tornare a L.A., lo vinsero proprio ad Atlanta, città che per la terza volta ospita questo evento.

9 – Con i suoi 41 anni, Tom Brady è il giocatore non-kicker più anziano a disputare un Super Bowl.

10 – Patriots e Rams si sono incontrati 13 volte e lo score è 8-3 in favore dei Patriots.

11 – 46 milioni di dollari i soldi spesi dalla città di Atlanta per ospitare il Super Bowl. Città che avrà un ritorno economico, nell’area del SuperBowl, pari a 400 mln di dollari.

12 – Lo stadio che ospiterà la sfida, il Mercedes-Benz Stadium, inaugurato nel 2017 è costato un miliardo e mezzo di dollari. La Mercedes-Benz  per dare il nome all’impianto sportivo ha versato ben 324 mln di dollari.

13 – 320 dollari il costo medio al giorno per un turista ad Atlanta nel weekend del Super Bowl. 86 dollari invece il prezzo medio speso dagli americani tra cibo  bevande e altro per vedere la partita.

14 – 270 dollari il costo medio per una stanza d’albergo ad Atlanta nella settimana del Super Bowl.

15 – Se volete comprare un biglietto per la sfida il minimo che spenderete ora online è 3330 dollari, mentre il prezzo medio è 7166 dollari. Il prezzo più alto speso per un biglietto del  Super Bowl, il numero 50, è stato di 27983 dollari.

16 – 1 americano su 2 pensa il lunedì post Super Bowl dovrebbe essere festa nazionale. 3 su 10 non andranno comunque a lavorare.

17 – E’ stato calcolato che in media verranno assunte 2400 kcal a testa durante il Super Bowl.

18 – Un miliardo e 380 milioni di alette di pollo verranno mangiate in America, a seguire 15 tonnellate di patatine. 4,5 mln di kg di costolette sono stati venduti in questa settimana e verranno consumati 3,6 mln di Kg di Guacamole.

19  – Sono state venduti 52 mln di casse di birra in America nell’ultima settimana per un conto totale di un miliardo e 200 milioni di dollari.

20 – I famosi Spot da 30 secondi durante l’evento quest’anno costeranno 5,24 mln di dollari. Negli ultimi 10 anni il costo di questi spot è aumentato del 96%. Nel 2009 uno spot di 30 secondi costava 2,8 mln di dollari. La CBS che detiene i diritti incasserà 482 mln di dollari.

21 – Per la prima volta i Maroon 5 si esibiranno nell’ Half-time show. La NFL dopo il caso Kaepernick ha perso molto consenso tra la popolazione afro-americana. Disputandosi il Super Bowl ad Atlanta, Georgia, stato con grossa incidenza afro-americana, molti artisti locali ma anche internazionali si sono rifiutati di esibirsi. Per questo i Maroon 5 sono stati annunciati solo ad inizio gennaio e non come avviene di solito con mesi di anticipo.

22 – 5800 giornalisti copriranno questo evento di portata mondiale.

23 – Solo in America verranno scommessi 158 mln di dollari sul Super Bowl. Le scommesse ora sono legali in 8 stati: Nevada, Delaware, Mississipi, New Jersey, New Mexico, Pennsylvania, Rhode Island e West Virginia.

24 – La scommessa più grande, legalmente piazzata, sul Super Bowl è stata piazzata a Las Vegas ed è di 50,000 dollari sulla vittoria dei Rams quotati a 3,5. Vincita potenziale 175,000 dollari.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =