Connettiti con noi

Calcio

Il Milan si vuole accordare con la Uefa ma solo a una condizione

Avatar

Published

on

Advertisements
Advertisements

Il Milan si vuole accordare con la Uefa ma solo a una condizione

Il Milan ci ripensa e non dovrebbe presentare il ricorso al TAR contro la decisione  della Camera giudicante dell’UEFA per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017. 

Il club di via Turati vorrebbe evitare una battaglia legale visto che tra l’altro è stato già rinviato a giudizio, sempre dalla Camera Giudicante della Uefa, anche per il triennio 2015-2018.

L’ultima sentenza, accolta con rabbia dai vertici rossoneri, vedeva inflitti 12 mln di euro di multa, rosa europea limitata a 21 giocatori e soprattutto esclusione dalle Coppe nel 2021 qualora non venisse raggiunto il pareggio di bilancio.

Ecco allora che per evitare altre sanzioni, o la somma delle stesse, vista la situazione di classifica che vede il Milan ad una giornata dal termine difficilmente in Champions League, si sta pensando a una proposta di  patteggiamento. Patteggiamento che consisterebbe nell’ esclusione dalle coppe già dalla prossima stagione, In caso di Europa League che non farà versare troppe lacrime visti gli introiti minori della seconda coppa continentale. Mentre dovesse accadere il mezzo miracolo, ovvero qualificazione in Champions, le cose potrebbero cambiare eccome aprendo nuovi scenari su questo braccio di ferro.

 

Nato a Roma nel 1990, anno dei Mondiali Italiani, nella culla dovetti subire le urla dei miei genitori per le reti di Schillaci in quelle famose "notti magiche". Giornalista iscritto all'albo, laureando in legge, opinionista televisivo, ho anche un trascorso da cestista. Appassionato di sport a 360º, da sempre la mia più grande passione è la scrittura, ragione per cui ho intrapreso questo mestiere così affascinante. Sono "ossessionato" dalla ricerca della verità, lo studio dei dettagli, l'inchiesta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =

Sito web realizzato da Why Not Web Communication | IoGiocoPulito.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma - Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 - Direttore Responsabile Antonio Padellaro | Società Editrice Io Gioco Pulito srls | Mail: redazione@iogiocopulito.it |