Il Wakeboard è quella disciplina acquatica che si fa trainati da una imbarcazione con una tavola molto simile allo snowboard che permette di fare evoluzioni molto particolari, grazie anche alle onde provocate proprio dalla trazione. È uno sport che si può praticarlo sia da in piedi sia da seduti. In questo caso sulla tavola è montato un telaio con un guscio nel quale sistemarsi. Si viene anche qui trainati ma non più da una imbarcazione bensì da un cavo mosso da un motore elettrico. Il circuito di gara è costituito da rampe particolari adatte per far fare manovre freestyle in acqua. Il fascino di tutto ciò è che nelle competizioni titolate internazionali, come possono essere i campionati del mondo o i campionati europei, è aperta una categoria speciale denominata “wakeboard seduti”.

Non vi è dunque, come nei Giochi Olimpici, la distinzione dalle Paralimpiadi. Qui avviene tutto insieme, senza eventi esclusivi per disabili. Lo sport raggiunge una funzione educativa, diventa integrazione, e regala momenti di confronto anche tra amici con esigenze fisiche differenti.

Close