Il Viareggio Cup World Football Tournament Coppa Carnevale, meglio noto come Torneo di Viareggio o Coppa Carnevale, è un torneo calcistico giovanile internazionale, organizzato dal Centro Giovani Calciatori di Viareggio e che si svolge a partire dal 1949. Un’istituzione del calcio giovanile che ha regalato talenti come i campioni del mondo in carica Lahm e Schweinsteiger o i nostri campioni del mondo come Cannavaro, Pirlo o Inzaghi, o ancora le stelline che oggi si stanno affermando nel calcio che conta come Lorenzo Insigne ed Alessandro Florenzi, uniti loro da un’amicizia che dovrebbe essere da esempio per due tifoserie così vicine ma così lontane. Tutti questi calciatori  si misero in mostra proprio in questa particolare competizione.

Il torneo di quest’anno non ha mostrato nessun vero trionfatore ma una sorpresa sì: la prima squadra straniera a qualificarsi per gli ottavi del Torneo di Viareggio 2016 è il Deportivo Camioneros, giocano in quarta divisione argentina, il corrispettivo della nostra Serie D (con le dovute proporzioni di livello) ed è la squadra del Consorzio Camionisti di Buenos Aires. Si sono arresi solo ad un’altra sorpresa del torneo, la Virtus Entella del presidente Antonio Gozzi.

A gestire la società è la famiglia Moyano però, proprietaria dell’Independiente ma che a questa squadra è legata particolarmente: il numero 10 è Facundo Moyano, nipotino del presidente dell’Independiente, Hugo e figlio di Pablo Moyano, presidente dei Camioneros.

Da tenere d’occhio Enzo Sotelo, un classico trequartista sudamericano leggermente dribblomane che potrebbe fare le fortune di qualche squadra di cadetteria da qui a qualche anno. Nella squadra maggiore spicca il nome dell’arcigno difensore ex Boca Juniors Pablo Jerez.

Il club fondato nel 2009 dopo varie partecipazioni a tornei interaziendali, nel 2013 vince il titolo regionale e accede quindi al Torneo Federal B, la quarta serie del campionato argentino.

FOTO: www.copaargentina.org

Close