Sarà capitato anche a voi….No non è l’inizio di “Zum Zum Zum “ di Raffaella Carrà né tantomeno un coro da stadio, bensì l’esperienza passata comune a tutti quelli che nella vita hanno scommesso almeno due euro sul calcio. Già, sarà capitato anche a voi di andare a cercare i migliori pronostici della prossima giornata di Serie A e se non lo avete fatto, scorrendo la bacheca di Facebook vi sarete visti scorrere davanti una di queste pagine “dei miracoli” che assicurano i pronostici mostrando screenshot passati con importi scommessi e vinti fuori dalla portata del 99% dei comuni mortali.

Tutto bello ma, c’è sempre un ma, come fanno queste pagine, che sono sempre di più, ad essere tutte vincenti se le statistiche mondiali ci dicono che il 95% degli scommettitori è in perdita? Se in un articolo precedente avevamo svelato in quali modi queste pagine fanno soldi, oggi sveliamo come accrescono la loro fama, popolarità, credibilità e seguito. La risposta è contenuta in un video realizzato da Gianluca Landi, uno dei trader sportivi più famosi d’Italia e formatore, che ha mostrato quanto sia facile far credere di aver vinto tantissimi soldi modificando l’importo scommesso per esempio da 1 euro a 1000, e di conseguenza l’importo vinto così da attirare più fan possibili aumentando la portata, la fiducia e la credibilità. Tutto questo grazie ad una funzione del browser di Google che permette di  modificare, finchè non si ricarica la pagina, la schermata a vista come nell’esempio qui sotto.

1

Screenshot vero della pagina Facebook di Io Gioco Pulito

2

Screenshot modificato con il trucchetto svelato da Gianluca Landi

Non solo, nel video citato in precedenza viene messo in luce anche quanto e come sia facile predire il risultato esatto di una partita grazie allo strumento che regola la Privacy dei post su Facebook. In breve, si scrivono tanti post quanti sono i possibili risultati della partita in questione mettendo come visibilità “Solo Io”. Una volta terminato l’evento al post col risultato esatto cambio la visibilità in “Tutti” e così avrò il mio pronostico esatto, scritto diverse ore prima dell’inizio, ben in vista. Altro metodo è  quello di scrivere il post al termine dell’incontro e retrodatarlo direttamente molte ore prima del match. Come avete visto ci sono tanti modi per far credere di essere infallibili nei pronostici delle partite senza esserlo minimamente. Il nostro consiglio è quello che di tenere gli occhi ben aperti perché non è mai tutto oro quel che luccica.

Ecco il video del “trucco” con cui cercano di ingannarci

Close