Tragedia nel mondo del calcio: Patrick Ekeng, calciatore camerunese di 26 anni muore in campo colpito da un arresto cardiaco. Durante la partita valevole per la decima giornata dei Playoffs di Liga 1, massima serie romena, Dinamo Bucarest – Fc Viitorul Constanta, il giocatore militante nella compagine della capitale, dopo soli 7 minuti dal suo ingresso in campo nella seconda frazione di gioco, si è accasciato al suolo, perdendo i sensi. Trasportato all’ospedale, poco dopo è stato comunicato il decesso del ragazzo ai tifosi accorsi nella struttura per sincerarsi delle sue condizioni. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimare l’atleta durati un’ora e mezza, come ha dichiarato il medico della Dinamo, Liviu Paltinean.

Ekeng, già del giro della nazionale dello Stato africano, si aggiunge al suo connazionale Marc-Vivien Foe e ad un altro calciatore della Dinamo Bucarest, Catalin Haldan, alla lunga lista di giocatori deceduti in campo per un arresto cardiaco, tra i quali anche il nostro Pier Mario Morosini.

Close