Lo Stadio del Nuoto di Cuneo ha accolto per il secondo anno il Campionato Assoluto Invernale di nuoto sincronizzato, dove per tre giorni si sono susseguiti puro spettacolo ed esibizioni di notevole livello tecnico.

Il successo maggiore lo ha raggiunto la squadra delle Fiamme Oro Roma che si è imposta su RN Savona e Busto Nuoto.

Nel solo invece la savonese Linda Cerruti mantiene il suo primato davanti a Manila Flamini e Francesca Deidda, confermandosi anche come l’atleta di punta della nazionale azzurra.

Nel duo sempre Linda Cerruti insieme alla inseparabile Costanza Ferro hanno portato in acqua per la prima volta il nuovo esercizio che andrà ai Mondiali.

Anche questo esercizio è stato premiato come il migliore, quindi sicuramente un ottimo punto di partenza per le due atlete che già pensano alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Nella classifica per società infine si sono imposte sempre le Fiamme Oro Roma, seguite da Rari Nantes Savona e Aurelia Nuoto.
Tre giorni intensi, carichi e pieni di nuove idee tecniche da rivedere.

Close