La Myth Race è finalmente arrivata. Organizzata dall’Associazione ATTIVA A.P.S., è la mitica gara campestre che si terrà a Sabaudia oggi, il 17 settembre 2016.

Con il suo Parco Nazionale e la sua particolare architettura razionalista, la città si presta perfettamente a tale evento, che prevede tre tipologie di percorso: Myth Junior, Myth Four e Myth Nine.

Questa gara porta inoltre delle caratteristiche particolari rispetto a tutte le altre competizioni del genere. Una di queste è proprio il luogo dove si svolgerà.

Si tratta infatti di un percorso ad ostacoli urbano che, partendo dal cuore della città, prosegue fino sul lungomare, nelle grandi aree verdi di Campo di Marte e nell’Arena del Mare.

Un’altra importante caratteristica è la sua funzione educativa.

Ogni edizione della Myth Race avrà un’ambientazione specifica, inerente al luogo che la ospita. Per questa prima edizione l’evento è ambientato nell’Odissea, pertanto i partecipanti rivivranno le epiche avventure di Ulisse, durante il suo viaggio di ritorno ad Itaca. Ogni ostacolo rappresenterà pertanto una delle tappe o delle sfide affrontate durante il viaggio.

La associazione di promozione sociale, “ATTIVA A.P.S.”, non perseguirà nessuno scopo di lucro e punta a investire gran parte del fondo cassa dell’evento in altre opere e progetti socialmente utili, come ad esempio l’acquisto di un numero importante di sedie a rotelle speciali che permettano il trasporto dei disabili al mare, sulla neve, in piscina, sui sentieri montani.

L’associazione vuole portare avanti la sua convinzione ovvero che lo sport, la natura e la solidarietà possano consolidarsi nel perseguire importanti scopi sociali.

Non si può che apprezzare una simile impresa. “Che l’avventura cominci”.

Close