Il Lotto è il gioco preferito dagli italiani. Ma è davvero così equo? Voglio chiarirvi il concetto di “condizione di equità”. Un gioco si dice equo, quanto i pagamenti rispecchiano esattamente le probabilità di vincita del giocatore, quindi quando i giocatori riceveranno indietro (nel lungo periodo) il 100% di quello che spendono.

Ovviamente nessun gioco è realmente equo, perché ci deve essere un margine di guadagno matematico per l’operatore, che altrimenti non avrebbe interesse nell’investire denaro. Detto questo, più un gioco è vicino alla condizione d’equità (100%) più è vantaggioso per il giocatore.

Vi do alcuni esempi:

  • Il Blackjack, in media, è all’ 98.2%
  • La Roulette circa al 97.5%
  • Una slot Machine (su un sito online autorizzato da AAMS) si attesta in media sul 96%
  • “Gratta e vinci” sull’80% (valore medio perchè ognuno può seguire regole differenti)

Ecco ora siete pronti a dare un’occhiata alle probabilita’ di vincita del gioco del LOTTO.

Probabilita’ di vincita secca su una ruota Vincita Pagata LORDA vincita rispetto alla condizione di equita’
ESTRATTO SINGOLO 18 11 61%
AMBO 400 250 62%
TERNO 11,748 4,500 38%
QUATERNA 511,038 120,000 23%
CINQUINA 43,949,268 6,000,000 13%

 

Con questo non sto dicendo che non dobbiate giocare al Lotto. Sto solamente dicendo che prima di giocare è giusto che sappiate dove si colloca il vostro gioco preferito nella classifica di equità.

Il Lotto è uno dei giochi più sdoganati e apprezzati del bel Paese. Uno di quelli dei quali non ti vergogni. Agli occhi di nessuno, cercando con insistenza il terno, sembrerai un ludopatico. Problema che sicuramente dovrai affrontare se dovessi raccontare di un tuo ingresso in un casinò.

Entrare in tabaccheria è cosa più normale, vero? Eppure giocando la stessa quantità di soldi e lo stesso numero di puntate, per la matematica, converrebbe avere sotto casa una sala con tavoli da blackjack, invece che una ricevitoria.

Lo so, è un’affermazione forte. Molto forte, soprattutto per coloro che si lanciano influenzare dai media e dai messaggi pubblicitari. Fortissima. Quasi disgustosa, ma è la verità. Parlano i numeri.

Ora potete scegliere in maniera più responsabile dove spendere i soldi che avete deciso di usare per tentare la fortuna. Abbinate queste informazioni ai vostri gusti personali e scegliete pure il gioco che più vi piace e divertitevi. E se questo comunque vi porterà a giocare al Lotto, fatelo e divertitevi! Giocando sempre responsabilmente. Ora potete farlo un po’ meglio, perché solo se si è propriamente informati si possono prendere decisioni “responsabili”.

 

Close