Il Belmond Grand Hotel Timeo si conferma protagonista di due importanti eventi internazionali dedicati all’eccellenza italiana nel settore F&B.

L’Executive Chef Roberto Toro, dopo lo straordinario successo ottenuto lo scorso maggio durante il G7 di Taormina, è volato a Washington in occasione della seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo che si è svolta negli Stati Uniti dal 13 al 19 novembre 2017.

Contemporaneamente – dal 23 al 26 novembre – l’iconico Hotel de Paris a Montecarlo ha visto protagonista Alfio Liotta, Bar Manager di Belmond Grand Hotel Timeo, in qualità di guest bartender. Dietro il mitico bancone, il barman ha sorpreso con alcuni dei suoi celebri cocktail, tra cui il famoso Etna Spritz, recentemente incluso da Condé Nast Traveler tra i migliori 8 cocktail al mondo.

L’iniziativa, promossa dal Governo italiano, celebra le tradizioni culinarie ed enogastronomiche quali segni distintivi dell’identità e della cultura italiana.

Toro è stato protagonista della cena di gala del 18 novembre 2017 nella Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Washington. Per l’occasione lo Chef ha reinterpretato il menu del Vertice G7 di Taormina, includendo piatti ispirati alla tradizione siciliana. «E’ stata una grandissima emozione poter rappresentare la Sicilia alla Settimana della Cucina Italiana negli Stati Uniti, curando la cena di gala all’Ambasciata Italiana a Washington del 18 novembre, interamente dedicata alle eccellenze enogastronomiche della nostra terra. Il protagonista di questo appuntamento lo scorso anno era stato lo Chef Massimo Bottura, che non ha bisogno di presentazioni, e quindi mi sento doppiamente onorato di aver ricevuto questo invito dall’Ambasciatore Armando Varricchio. Dopo la cena di gala dei capi di stato del G7, che si è tenuta al Belmond Grand Hotel Timeo lo scorso 26 maggio, questo evento si aggiunge a coronare un anno pieno di successi e grandi soddisfazioni per me e tutto il mio team».


 

Durante l’evento è stato presentato, in anteprima assoluta, Piacìri”, libro della collana In Viaggio con Bianca, con cui lo Chef Toro invita a un viaggio in Sicilia attraverso ricette, ingredienti e atmosfere uniche al mondo.

Il menù proposto dallo chef Roberto Toro era così composto:

Tortelli ripieni di basilico e pecorino siciliano con salsa di gamberi rossi di Mazara

 Trancio di dentice all’Eoliana, con polvere di capperi delle Eolie e pomodorini di Pachin)

Selezione di dolci siciliani: cassata, cannolo e sette veli.

Il tutto preceduto da un aperitivo: Arancini al ragù; Crema di castagne con scampo e frutto della passione; Mousse di tonno con gelatina di peperone e caviale; Caponata siciliana.

I piatti, così come accaduto durante il G7, hanno conquistato tutti gli ospiti, tra cui due Ministri Americani e il Capo di Stato Maggiore. Proprio per questo i commensali si sono trattenuti oltre l’orario in cui sono soliti lasciare questi eventi, per ringraziare personalmente lo chef Roberto Toro per l’ottima cena e per la straordinaria atmosfera conviviale venutasi a creare.

Agli ospiti intervenuti alla cena è stato regalato Piacìri, un libro che ripercorre la tradizione siciliana attraverso le ricette di Roberto Toro, libro che uscirà a dicembre. Il dono è stato così gradito che alcuni degli ospiti hanno dichiarato che proveranno a casa a rifare qualche piatto siciliano dello Chef. Tra le curiosità, arrivato negli States, lo Chef non ha trovato la macchina per stirare la pasta e quindi ha tirato a mano 200 tortelli.

Belmond Ltd.

Belmond è una collezione globale di hotel unici e di lussuose esperienze di viaggio in alcune delle destinazioni più affascinanti e interessanti del mondo. Fondato quasi 40 anni fa con l’acquisizione di Belmond Hotel Cipriani di Venezia, il portfolio unico di Belmond oggi comprende 49 hotel, incluso quello di Londra con apertura prevista nel 2018, itinerari su rotaia e crociere fluviali in molte delle più celebri mete a livello internazionale. Dai city landmark ai boutique resort, la collezione include Belmond Grand Hotel Europe di San Pietroburgo; Belmond Copacabana Palace a Rio de Janeiro; Belmond Maroma Resort & Spa nella Riviera Maya; Belmond El Encanto a Santa Barbara. Belmond dispone anche di safari, sei treni di lusso, tra i quali il leggendario Venice SimplonOrient-Express e tre crociere fluviali. Belmond gestisce inoltre il ristorante ‘21’, uno dei luoghi di ritrovo più rappresentativi di New York. belmond.com.

Close