Direttamente dal Wall Street Journal arriva una notizia che probabilmente cambierà la storia dello sport in tv: Facebook ha siglato un contratto con la MLS, la lega di calcio americana e Univision, per trasmettere 22 partite durante questa stagione.

Facebook si impegnerà ad avere i diritti in lingua inglese mentre Univision li otterrà per la lingua spagnola ma non finisce qui.

Amazon da tempo è in trattativa con la MLS per acquisire i diritti online ed infatti produrrà quest’anno 40 giornate Live in cui gli utenti potranno addentrarsi online nella vita MLS con domande e trasmissioni streaming visibili esclusivamente su Facebook, l’obiettivo è interagire con i fan più giovani in modi nuovi.

La sfida tra Atlanta United e Chicago Fire del 18 marzo sarà dunque una pietra miliare dello sport a stelle e strisce e forse un precursore di quello che accadrà nel resto del mondo anche perché non sarà il primo match di una massima serie ad essere trasmesso in streaming su Facebook, dato che già ad agosto ci fu la proiezione di una partita femminile.
Amazon non vuole fermarsi al calcio però ed è in trattativa con MLB, NBA ed NFL, le leghe rispettivamente di baseball, basket e football.

banneramazon

Close