La storia da raccontare questa volta arriva dalla Svizzera e ha dell’incredibile nel vero senso della parola. Racconta di un ragazzo che non ha mai smesso di combattere e soprattutto di vivere. La storia è quella di Jay Tregaskiss, giovane calciatore e vecchia promessa del Manchester City il quale, per colpa di una brutta e rara forma di tumore che gli ha portato addirittura via una gamba, ha dovuto rinunciare per sempre a coronare il suo sogno di vestire la maglia dei Citizens. I quali, rimasti stregati dal suo talento, avevano messo gli occhi su di lui. Fino a quando appunto, non è arrivato il tumore a stroncargli la carriera. Ma non la vita però perchè Jay da quel momento è diventato semplicemente, come scrive il The Mirror, “un diavolo di ragazzo”. Una vera e propria forza della natura che nonostante la malattia e la perdita della gamba, non ha voluto smettere di sognare e incredibilmente, di farlo giocando a calcio. Ma come si può giocare a calcio anche con una gamba sola? Evidentemente la risposta è che sì, si può giocare a calcio anche senza una gamba. Jay ci è riuscito grazie all’utilizzo di un paio di stampelle che ha imparato ad utilizzare non solo per muoversi ma anche per giocare a calcio. Aiutandosi nella corsa e calciando con la gamba destra. In questo modo ha potuto continuare a giocare a calcio partecipando al campionato organizzato dalla EAFA (England Amputee Football Association).

Arrivando persino a realizzare gol spettacolari come quello messo a segno nel corso di una partita per il Football for All Event. Nella quale Jay, partendo palla al piede sulla fascia sinistra, si accentra concludendo a rete dopo aver saltato gli avversari con una facilità disarmante. Un gol che come scrivono in Inghilterra, potrebbe fargli vincere il Puskas Award, il premio che viene consegnato al calciatore che mette a segno il gol più bello dell’anno. Che cosa avranno pensato quelli del Manchester quando lo avranno visto? Quello che forse, avrebbero pensato tutti: che giocatore che ci siamo persi.

https://www.youtube.com/watch?v=6K1fDaDYQQI

Close