Un abbraccio commosso con il numero uno della società, Joe Saputo, ha caratterizzato l’ultimo giorno di lavoro di Angela Belletti, che si è ritirata in pensione dopo 38 anni di lavoro all’interno della lavanderia del centro sportivo del Bologna, a Casteldebole.

La società rossoblù ha voluto ringraziare la donna con una festa a sorpresa, alla quale hanno partecipato davvero tutti, dai giocatori ai dipendenti del club. E’ stato proprio il presidente a voler ringraziare la signora Angela: “Ho saputo che si ritira. Ma se lavora qui da 38 anni, mi sono chiesto, a che età ha cominciato? A 10 anni? Ad ogni modo qua Angela sarà sempre la benvenuta”. E così anche in quel mondo noto per milioni di euro e diritti d’immagine, ci sono storie comuni di uomini e donne che fanno il loro lavoro con umiltà per giungere al merito riposo, con l’affetto e gli auguri di tutti.

 

Close