Immaginatelo seduto su uno sgabello sul red carpet di Sanremo, tra le sue braccia l’inseparabile chitarra. I capelli ricci si muovono al soffio del vento e il sorriso è sempre quello: vero e fiero. Lui è Pasquale Sculco il frontman dei Carboidrati, la band nata ad Amici nel 2013, che ci ha fatto ballare e riflettere con “Questi Uomini” e che adesso ritorna con un brano ancora più bello: “Anita”. Un singolo tutto nuovo, inedito, presentato per l’occasione l’otto Febbraio sul tappeto rosso del Festival di Sanremo per Blob, la famosa breve striscia quotidiana di Rai Tre.

sculco

«Il singolo è nato da una collaborazione con Claudio Bastianelli, autore di Velletri. Il brano “Anita”, è molto bello, parla di una storia d’amore che finisce. E ci sono tanti riferimenti in questa canzone, ma non posso anticiparti di più, solo lo slogan: Se l’amore è o non è verdura», racconta Pasquale.

E in effetti il singolo, prodotto da Enzo Longobardi e arrangiato da Gabriele Semeraro, è ironico, divertente, molto musicale e il refrain è moderno: insomma contiene tutto quello a cui Pasquale e la sua band ci hanno abituati.

Pasquale-Sculco-band-i-Carboidrati-10_thumb[1]

E quale migliore occasione se non quella di presentare il singolo di fronte l’Ariston proprio nei giorni del Festival? Pasquale è stato infatti ospite, per il secondo anno consecutivo, della seconda edizione di “Incanta Tu 2” ed è stato anche ospite della nota trasmissione di Red Ronnie. Insomma, I Carboidrati vivono ormai di luce propria e questo nuovo singolo, la cui uscita è prevista per la prossima primavera, spopolerà. Nel frattempo, Pasquale ci canta quella strofa di Anita che fa…

Dove sei finita Anita /

e a chi l’hai data la tua insalata…”

 Ecco il video sul red carpet….

 

Close