Giuseppe Tesoro, giovane 20enne di Giugliano, in provincia di Napoli, è il nuovo campione italiano di Karate, nella categoria 84kg.
Il ragazzo ha battuto in finale Nello Maestri per 2-1 in un bellissimo incontro che ha infiammato tutti i presenti ai campionati che si sono tenuti al Centro Olimpico Federale di Ostia.

Il campionato italiano, la competizione più difficile.

“Ho vinto i campionati italiani assoluti a Ostia, la competizione più importante con i più grandi campioni. Ho battuto il campione d’Europa in carica e titolare della nazionale. L’anno scorso persi la finale proprio con Nello Maestri, ma ho preso una grande rivincita allenandomi 3 volte al giorno perché i sacrifici ripagano sempre e sono contento del risultato ottenuto”

Nello Maestri è un grande della disciplina, Campione d’Europa tra le altre cose, ha “rosicato” a perdere contro uno di oltre 10 anni più giovane?

“La disciplina insegna rispetto, le arti marziali insegnano prima il rispetto dell’avversario e poi l’agonismo. Dopo i 3’ di combattimento siamo amici come prima e lui è un grande del karate”

Come sei arrivato a questa sfida?

“Questo è stato il titolo più difficile e sofferto della mia vita, la prima volta arrivai terzo a 18 anni, perdendo col campione del mondo in carica, alla seconda occasione arrivai secondo e ora finalmente ho vinto, dopo 3 anni di sacrifici”.

Cosa c’è nel futuro di Giuseppe Tesoro?

“Sto per partire con la nazionale maggiore e cercherò di strappare un pass per andare gli europei dove nel 2015 l’Italia si è presentata con 4 atleti ed ha vinto 3 medaglie. La nazionale italiana ha grandi campioni, il karate in Italia è messo bene, ci sono tanti grandi atleti”.

Da agosto 2016 il karate è diventata disciplina olimpica ed andrà nella sua terra natia, il Giappone

“Nel 2020 ci voglio essere a Tokyo, ci sono tante gare per qualificarsi e voglio fare di tutto per andare alle Olimpiadi perché il ritorno del karatè ai Giochi è una cosa assolutamente fantastica”.

Close