Dove trascorre il tempo libero Frank De Boer? A Cassano Magnago, dove segue da vicino la figlia, Beau, appena tesserata con la locale formazione che milita nel campionato di Serie A1 di pallamano e detiene – insieme alla Pro Recco di pallanuoto maschile – il record di undici scudetti di fila vinti, tra il 1985 e il 1996.

27be8254-801c-11e6-aa95-a3189f5981ed_169_l

Pare sia stata la società dell’Inter a contattare il club di pallamano per aggregare in organico Beau, quindicenne, alta 178 centimetri, la scorsa stagione al Volendam e già nel giro della Nazionale Under 18 olandese. La giovane ha già fatto intravedere in allenamento buona tecnica e tenacia per militare in prima squadra. Papà Frank, a detta dei più informati grande appassionato e conoscitore della disciplina, avrebbe già visionato le strutture a disposizione della società e avrebbe già assistito a diversi allenamenti della squadra.

Con molta probabilità Beau De Boer, ancora in attesa del transfer, non sarà della partita d’esordio del Cassano Magnago in Serie A1 in programma oggi a Messina, ma avrà certamente tempo e modo per farsi notare nel corso della stagione.

Close