Cristiano Ronaldo è sempre più eroe nazionale. Dopo la vittoria all’Europeo francese, il fenomeno portoghese si gode le vacanze ad Ibiza, pronto per la prossima stagione con il Real Madrid. Qualche giorno fa, aveva interrotto le ferie per inaugurare il primo di una catena di Hotel di lusso di suo proprietà, tutto incentrato sul suo personaggio. Si chiama il Pestana CR7 Hotel ed è situato a Praca do Mar, a Funchal, sua città natale nell’arcipelago di Madeira, lembo di terra sperduto nell’Oceano Atlantico di fronte al Marocco. L’hotel, a pochi passi dal museo intitolato al numero 7 e vicino anche alla statua a lui dedicata, sarà il primo di una serie che prevede la costruzione di altre strutture anche a Madrid, Lisbona e New York.

Ma non è tutto: il governo locale della splendida e verdeggiante isola portoghese ha voluto omaggiare il suo campione intitolando l’aeroporto proprio al 3 volte (forse 4?) pallone d’oro. Infatti, il Santa Catarina di Funchal e Madeira, uno degli aeroporti più pericolosi del mondo, con la pista d’atterraggio a strapiombo sul mare, si chiamerà Aeroporto Cristiano Ronaldo.

Ma le soddisfazioni per il bi-campione d’Europa in carica (Champions League e Europeo) non sono finite: a suggellare il nuovo nome dell’aeroporto, ci ha pensato la compagnia aerea Ryanair che ha voluto ribattezzare un velivolo della sua flotta con un nome che richiamasse quello del fenomeno madridista. E’ apparso ieri, infatti, all’aeroporto portoghese, un aereo con la scritta Ryanaldo. L’ennesima soddisfazione per una stagione fatta di vittorie e trofei che difficilmente Ronaldo potrà dimenticare.

Close