Si sono svolte oggi le elezioni per la Presidenza della Divisione Calcio a 5. Il nuovo numero uno sarà Andrea Montemurro che, dopo un periodo pre-elettorale travagliato, condito dall’inammisibilità della sua candidatura e del ricorso poi vinto, ha ottenuto 94 voti a favore contro gli 82 del suo contendente Alfredo Zaccardi, 3 schede nulle e una non valida.

Montemurro succede sulla poltrona più prestigiosa del Calcio a 5  a Fabrizio Tonelli, presidente uscente dopo 19 anni. Quest’ultimo in mattinata ha motivato la scelta di lasciare la Presidenza per motivi personali, professionali e di politica sportiva. Ha poi tracciato un bilancio del suo operato in questi anni e i passi avanti fatti dalla Divisione.

Poco dopo le 17, a fine spoglio, è stata proclamata la vittoria di Montemurro che, al termine della cerimonia, ha voluto ringraziare tutti coloro che lo hanno supportato, dedicando la vittoria alla sua famiglia. Con un discorso distensivo, ha voluto sottolineare quanto, una volta concluse le elezioni, fosse necessario mettere da parte le conflittualità emerse nei mesi scorsi e lavorare tutti insieme per il bene del Calcio a 5. Ha auspicato un’unione di intenti per il movimento e l’assenza di pregiudizi nei suoi confronti.

Ora per Montemurro arriva il momento più difficile: quello di portare a termine quanto indicato nel suo programma elettorale e dare finalmente nuova linfa al Futsal, così bisognoso di avere l’importanza e la visibilità che merita.

 

 

 

 

Close