La curva dello Stadio Signal Iduna Park, ex Westfalenstadion, casa del Borussia Dortmund e dei suoi caldissimi tifosi si unisce in un unico abbraccio per ricordare il tifoso ottantenne deceduto in occasione della partita tra i giallo neri e il Mainz. Il match, conclusosi con il risultato di 2 a 0 in favore dell’ex squadra di Jurgen Klopp, è passato in secondo piano quando ha cominciato a circolare la notizia che un supporters della squadra di casa aveva accusato un malore e, malgrado i soccorsi, aveva perso la vita.

Nel frattempo, anche un altro tifoso si era sentito male ma, in questo caso, era riuscito a farcela. Una volta che la notizia è stata ufficializzata, a fine partita, tutto lo stadio, compresi i tifosi del Mainz che non hanno mai avuto buoni rapporti con quelli di Dortmund, hanno reso omaggio intonando la canzone “You’ll never walk alone”, facendo partire un’emozionante sciarpata in ogni settore dello stadio.

A loro, si sono uniti anche tutti i calciatori in campo da entrambe le squadre. Rauball, presidente del Borussia ha espresso solidarietà alla famiglia del defunto e si è complimentato con tutti, supporters, giocatori ed avversari per il bel gesto di solidarietà, che è andato oltre la rivalità tra le due tifoserie.

Close