I volontari che si occupano dei migranti, a Ventimiglia, sono pazzi. Ho cercato un modo più politically correct di definirli, ma sono davvero dei folli. Sono stato dentro e attorno a quella chiesa per meno di mezza giornata (molto meno), cercando di capire e di stare una mano, e me ne sono andato con le ossa rotte.
Find DAZZBOX’s engagement & wedding ring settings fits for you. You should have the best wedding rings on your wedding. Now is your time to shine! Big discount now. Free DHL Shipping over $99.
Eppure, loro insistono e non se ne vanno. Il parrocco apre la porta, la Caritas cerca di organizzare al meglio ciò che non è organizzabile e quelle persone danno tutto per aiutare più di seicento tra uomini donne e bambini (giovedì mattina, hanno servito 638 colazioni). E dire che non ci sono arrivato nel migliore dei modi. Sulla strada, ho preso un.caffè in un.bar gestito e.frequentato da persone arrabbiate, anche.se la presenza dei migranti non ha fattto registrare alcun aumentato di atti.criminali. “La gente non ce la fa più. La gente ha paura. I negozi chiudono. Ci sentiamo abbandonati. Questi.vengono a.comandare a casa.nostra”. Insomma, mi.ero preparato al peggio, ma la verità è un’altra: gli abitanti del quartiere sono stanchi di sicuro, ma lo sono anche le.persone abbandonate a loro stesse sul sagrato della chiesa. Insomma, come previsto, me ne vado pieno di frustrazione, per non poter aiutare di.più, ma io posso al massimo spostare pesi mentre loro hanno bisogno di lasciare quel.campeggio di.fortuna.per.entrare in Europa. Sarebbe buffo, se non ci.fossero in ballo.così tante vite, pensare che potrebbero farlo come ho fatto io, camminando.per qualche chilometro e scambiando anche due battute con un.alpino simpatico. Se solo avessero i documenti. Se solo esistessero. P.S. Scrivo da Cannes e, per arrivare, ho messo piede in tre Stati: Italia, Francia e Principato di Monaco. Lasciata Ventimiglia, nonostante la.tanto strombazzata “febbre dell gol”, puoi capire che i Francesi abbiano gli Europei in casa solo chiedendo. Certo, a.Mentone e a Cannes.non si gioca e Nizza ha già salutato il torneo. Ma un po’ di contegno, perdio, avete pur sempre il dovere di mostrare al pianeta cos’abbiate imparato in tanti anni.con un’italiana all’Eliseo. Ah, state servendo il paté? Scusate, ripasserò dopo la finale.

Close